Forni per alluminio serie cta

I forni della serie CTA sono stati appositamente studiati per il riscaldo di billette e preformati in alluminio che devono poi essere stampati a caldo.

Per ottenere una buona qualità del particolare stampato, è necessario che la billetta o il preformato raggiungano la medesima temperatura in ogni punto, fino al cuore allo scopo di garantire uno stampato più omogeneo e per preservare gli stampi.

Per raggiungere tale scopo i forni della serie CTA utilizzano un sistema di riscaldo a ricircolo di aria surriscaldata, per cui la medesima aria, canalizzata in apposite condutture, viene distribuita uniformemente su tutta la camera di riscaldo e quindi soffiata sul materiale adagiato sulla catena di trasporto. Degli speciali ventilatori per alte temperature consentono di far ricircolare tutta l’aria presente nella camera più volte ogni secondo. In questo modo viene ottimizzato lo scambio termico tra l’aria surriscaldata ed il materiale in riscaldo, garantendo un ottimo rendimento termico che è sinonimo di bassi consumi energetici. L’aria viene surriscaldata per mezzo di uno o più bruciatori posti esternamente alla camera di riscaldo. Questo sistema consente la massima precisione di riscaldo rispetto al set point impostato.

La camera e le intercapedini per il ricircolo dell’aria sono interamente realizzate in speciali leghe inossidabili, montate a sandwich con materiale refrattario leggero così da consentire una maggiore velocità nel raggiungimento della temperatura di esercizio.

L’impianto del gas è composto dalle più recenti componenti del settore così da risultare sempre affidabile e performante nel tempo.

Essendo le esigenze nel settore dello stampaggio a caldo dell’alluminio molto varie, le dimensioni della camera di riscaldo e della catena di trasporto vengono studiate di volta in volta secondo le necessità del cliente. Inoltre essendo macchine studiate per applicazioni specifiche (sospensioni, supporti, automotive, motorsport, avio, ecc) i sistemi di controllo delle temperature, la parzializzazione delle zone di riscaldo, e l’applicativo software per la gestione dei fermi macchina vengono concordati con il cliente in base alle necessità, in modo da garantire il miglior funzionamento possibile al prezzo più contenuto in funzione dei risultati da ottenere.

La movimentazione delle billette può essere eseguita tramite tappeto o catena, in base alle esigenze.

In funzione della forma delle billette o dei preformati, il forno può essere dotato di caricatore automatico oppure di un nastro trasportatore supplementare che funge da riserva.

La nostra produzione comprende altresì forni per il trattamento termico di particolari in alluminio.

GALLERIA SERIE CTA

PERSONALIZZAZIONE DELLE MACCHINE

Tutti i forni Maestri sono compatibili con una serie di attrezzature e controlli che non sono sempre compresi nella macchina standard, essendo questi indispensabili in alcuni casi ma poco utili e non giustificabili in altri.

In rosso sono evidenziati i dispositivi o gli accorgimenti vivamente consigliati da Maestri.

ELEMENTI STRUTTURALI OPZIONALI

  • Sistema di carico delle billette tramite sistema di assi cartesiano a 3 assi, necessario nel caso di preformati, o billette di dimensioni contenute, dove la finitura superficiale è determinante e la disposizione sulla catena deve essere controllata numericamente, per sapere il numero di pezzi erogati.
  • Sistema di carico con robot antropomorfo da magazzino laterale o pallet
  • Sistema di scarico con robot antropomorfo da catena a nastro trasportatore
  • Sistema di scarico cartesiano ad 1 asse con uscita laterale
  • Doppio sistema di scarico laterale, di cui uno robotizzato, per billette e preformati ad altezze diverse con catene separate.
  • Portelloni di ingresso ed uscita sezionabili ed automatici

GALLERIA ELEMENTI STRUTTURALI OPZIONALI


CONTROLLI AGGIUNTIVI DELLA TEMPERATURA

  • Pirometro ottico per alluminio all’uscita del forno con integrazione Software-Hardware
  • Sincronismo pressa, che regola la velocità dell’erogazione dei pezzi dal forno in base alla velocità della pressa (Interfaccia dialogo con robot o pressa di stampaggio)
  • Registratore grafico delle temperature

GALLERIA CONTROLLI AGGIUNTIVI DELLA TEMPERATURA


OPTIONAL DI TIPO ESTERNO

  • Tramoggia di carico.
  • Accensione automatica programmabile.
  • Deviatore di billette calde.
  • Software controllo produzione, teleassistenza, diagnostica
  • Caricatori per billette non standard.
  • Catena di collegamento forno pressa.
  • Reincolonnatore lineare di billette calde.
  • Reincolonnatore centrifugo di billette calde.
  • Caricatore esterno al forno con sistema ribalta cassoni automatico.

GALLERIA OPTIONAL DI TIPO ESTERNO


MOLTI ALTRI IN BASE ALLE SPECIFICHE ESIGENZE DEL CLIENTE

pippo


ACCESSORI DISPONIBILI PER IL PRODOTTO

Nome accessorio numero uno
Nome accessorio numero due