Forni e Macchine speciali, studiate con te per la tua produzione

Materiali
Leghe di ottone
Leghe di alluminio
Leghe di acciaio
Materiali compositi

Ogni produttore è organizzato secondo necessità tecniche e produttive ben specifiche, da qui l’esigenza di cucire la macchina sul cliente proprio come farebbe un sarto.

Partendo dal nostro ufficio tecnico e seguendo i successivi step produttivi completamente interni, è abbastanza naturale per noi cimentarci in nuove sfide tecniche e prodotti completamente diversi dalla nostra “produzione ordinaria”, poiché avendo la possibilità di sperimentare, provare ed eventualmente intervenire direttamente in fase di costruzione riusciamo con una struttura snella a fornire soluzioni complete, avanzate e soprattutto ottimizzate per ogni cliente.

Come operiamo in questi casi, i 10 passi per la tua macchina su misura:

  1. Definizione dell’esigenza: è necessario confrontarsi con il cliente per comprendere le esigenze ed i dettagli del processo, per definire i punti cardine di ciò che si deve realizzare.
  2. Studio tecnico e bozzetto preliminare: sulla base di quanto emerso dal conoscimento delle esigenze, si produce uno studio ed un disegno preliminare riportante l’abbozzo delle soluzioni tecniche da utilizzare nel processo.
  3. Produzione di un rapporto tecnico: viene stilato un rapporto tecnico, che riassume e ripercorre tutti gli aspetti salienti della macchina e del ciclo, che viene condiviso con il cliente, il quale lo valuta e decide se è ciò di cui necessita.
  4. Produzione dell’offerta: i nostri tecnici-commerciali effettuano uno studio dei costi e producono un’offerta tecnico-economica molto dettagliata, dove sono descritte soluzioni e costi relativi in modo spesso modulare in funzione della strutturazione della macchina.
  5. Co-engineering: se l’offerta viene accettata, parte la fase di progettazione costruttiva, dove il nostro ufficio tecnico si interfaccia direttamente con i reparti produttivi del cliente per definire ed ottimizzare i vari aspetti della macchina secondo quelle che sono le tecniche ed i modi che più si confanno alle sue esigenze (es. reparto manutenzione, sistemi IT interni, layout e vie di fuga, provenienza della componentistica,…).
  6. Realizzazione della macchina: la macchina viene realizzata a disegno (il quale viene realizzato mediante sistemi grafici 3D e archiviata in un gestionale CAD) ed il cliente può sempre venire a monitorare lo stato di avanzamento dei lavori.
  7. Sviluppo software: al termine dei lavori ci si interfaccia nuovamente con il cliente per definire in che modo debba essere realizzato il software di gestione, al fine di integrarlo al meglio in azienda.
  8. Collaudo e accettazione: solitamente le macchine vengono costruite e collaudate in Maestri prima della consegna alla presenza del cliente, così se fossero necessarie modifiche o implementazioni sarebbe più facile e snello realizzarle direttamente presso il nostro stabilimento.
  9. Consegna ed installazione: la macchina viene spedita e posizionata presso la sede del cliente, alla presenza di nostro personale, il quale si preoccuperà di fornire supporto alla ditta trasportatrice nella fase di scarico e di montaggio delle componenti o dei moduli rimossi per il viaggio, nonché del cablaggio dell’impianto elettrico dalla macchina al quadro di comando.
  10. Accensione e training: terminate le operazioni di installazione, interviene il nostro personale dell’ufficio tecnico per svolgere le operazioni di prima accensione e training agli operatori, per i giorni necessari definiti sulla complessità della macchina.
Alcuni esempi
Forni rotativi robotizzati

Per il riscaldo dei metalli ad alte temperature

Grafitatrice per le barre di ottone

Burattatrice a catene per la grafitatura della barra intera di ottone

Open chat
Contattaci per richieste commerciali.
Contact us for commercial inquiries.